Nuovi ETC per investire sulle materie prime

Nuovi ETC per investire sulle materie prime

etc materie prime

Nuovi ETC per investire sulle materie prime


Dal 31 maggio, Société Générale amplia la sua gamma di Etc materie prime e quota sul mercato ETFPlus di Borsa Italiana 9 nuovi strumenti, che permettono di prendere posizione sulla crescita del valore delle principali commodities.

CropperCapture[2]

 

Anche 3 strumenti hedged

Le nuove SG ETC replicano passivamente (al lordo di costi, imposte e altri oneri) la performance di indici su future su materie prime (oro, argento, gas naturale, petrolio Wti) a rialzo (long), con leva bassa (+2x) e con la possibilità di coprirsi dal rischio di cambio euro/dollaro.
Questi strumenti completano la gamma ETC su materie prime di Société Générale che, dopo aver quotato strumenti con leve più elevate (+3x, -3x), ha scelto di ampliare il numero di prodotti per venire incontro alle esigenze degli investitori che hanno una view positiva sul mercato delle materie prime e che desiderano diversificare il loro investimento con prodotti che incorporano una leva limitata.
In quest’ottica, assumono particolare importanza le tre nuove Etc hedged, che consentono di prendere una posizione long su argento, petrolio Wti e gas naturale, neutralizzando l’esposizione al tasso di cambio Eur/Usd; questi tre nuovi prodotti si affiancano al Sg Etc Gold Daily Euro Hedged Collaterized, già quotato dall’ottobre 2014, e possono essere aggiunti al portafoglio in modo semplice e con costi limitati.

Marcello Chelli, co-head Public Distribution di Societe Generale in Italia, ha commentato: “La nuova quotazione risponde all’attenzione crescente che gli investitori hanno mostrato verso strumenti orientati a essere inseriti all’interno di un portafoglio diversificato. Questo nuovo trend può essere legato a due diversi motivi: da una parte dal potenziale ingresso di diversi investitori istituzionali di piccole/medie dimensioni sul mercato delle Etc, dall’altra dalla volontà di offrire agli investitori privati dei prodotti lineari (long) e con leve contenute, a completamento della gamma di SG ETC già disponibili sul mercato ETFPlus”.

Con quest’ultima quotazione, il numero di Etc/Etn di SG sale a 48 prodotti, che coprono tutte le principali asset class: indici azionari, tassi di cambio, future obbligazionari e future su materie prime.
Gli SG ETC/ETN godono di una fiscalità identica a quella dei certificate e sono collateralizzati al 105% su base giornaliera. Ciò significa che è previsto un collaterale a garanzia, a favore dei possessori dei prodotti, composto da un paniere di titoli con un controvalore pari a 105% del valore di mercato degli Etc/Etn (verificato su base giornaliera) e diversificato in base alle regole in vigore per i fondi Ucits. Gli SG ETC/ETN possono, pertanto, essere acquistati da Fondi/Sicav armonizzati.

(Da Société Générale)